Un contributo di Denise Silvestri

Ogni persona ha il suo tempo per fiorire!

 

Tempo… questo sconosciuto…

Quanti di noi hanno tempo oggi?
Quanti lo usano e non lo sprecano?
Quanti in questo tempo VIVONO e non sopravvivono?

Domande, che se ti fermi solo un attimo puoi farti, se ti fermi a respirare, a pensare.

Oggigiorno è tutta una corsa è tutto un essere PERFORMANTI al mille per mille per poi ritrovarsi la sera svuotati come una macchinetta del caffè dentro l’ufficio dopo che una folla di 1000 persone ne ha usufruito.

Ci dimentichiamo di avere tempo, per noi stessi in primis, per chi amiamo, per respirare. Sempre avidi di raggiungere un obiettivo o per un altro estremo di rimanere nella stasi, ma la Vita quella vera dove inizia??

Qual è l’ultima volta che ti sei seduto in silenzio su un prato e ti sei ascoltato e hai sentito quello che hai intorno?

Ci dimentichiamo che la comunicazione ha dei tempi, dei ritmi umani… in tv, negli show, sui socialil tempo, tempo per noi, tempo per riflettere e risperare, tempo per godere delle vita, tempo per vivere sento dire : “RAPIDO!” oppure “In trenta secondi”… come se le parole, la comunicazione stessa non avesse bisogno di tempo per arrivare a chi abbiamo davanti!

Siamo bombardati da messaggi, stimolati all’infinito eppure la nostra vita è così difficile da cambiare, ma come mai? Forse dovremmo fermarci e iniziare a parlare tra di noi in interazione. Capire che siamo noi gli autori del nostro presente.

Forse intuire che non esiste la soluzione istantanea della vita, la famosa bacchetta magica, ma bisogna prendersi le proprie responsabilità e mettersi in discussione.

Sì è un discorso scomodo, non piace a molti quando si dice USCIRE DALLA PROPRIA ZONA DI CONFORTO. E lo posso capire perché non è facile, ma non abbiamo tutto il tempo del mondo. Penso che ci sia una via di mezzo tra l’ agire frenetico senza respiro e l’apatia totale.

Penso che bisogna usare il proprio tempo con entusiasmo, con spirito positivo e curiosità di uscire dai propri gusci.

La vita passa in un attimo e non te ne accorgi neanche. Alcune volte un atto di CORAGGIO può cambiarti la vita in positivo.
Non parlo di gesta eroiche o di imprese finanziare da milioni di euro, parlo di iniziare un percorso di crescita personale che ti metta davanti a tutto il potenziale che sei, ma ancora non hai avuto TEMPO di realizzare! Qualunque proprietà, villa, lavoro tu possa avere  ricorda che in realtà quei 60 secondi dell’orologio sono l’unica vera COSA che possiedi in questa vita e come li userai farà tutta la differenza del mondo.


 

unsplash-logoEder Pozo Pérez
 
Copertina a Cura di Maddalena Sarotto

Iscriviti alla Newsletter

* Richiesto

Voglio conoscere le novità di UPE tramite:

 

Cliccando su “Iscriviti” accetti che i tuoi dati vengano trattati secondo l’informativa sulla privacy e accetti di ricevere la newsletter mensile della nostra Università. Indicando la regione e il tuo nome, riceverai le notizie personalizzate, relative alla regione selezionata.
Puoi disiscriverti in ogni momento cliccando sul link in fondo alle nostre email.

 

Utilizziamo Mailchimp come nostra piattaforma marketing. Cliccando “Iscriviti”, acconsenti che le tue informazioni siano trasferite a Mailchimp per essere elaborate. Leggi qui a proposito del trattamento privacy di Mailchimp.

Può interessarti anche...

I 7 Specchi Esseni – Specchio “del paragone”
Specchi-esseni-specchio-6-oscura-notte-anima
I 7 Specchi Esseni – Specchio “dell’oscura notte dell’anima”
I 7 Specchi Esseni – Lo specchio “del rapporto con il divino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.