Un contributo di Denise Silvestri

Il Discobolo di Mirone e Comunica Sport

Questa volta non di un dipinto o affresco ma di una statua si parla, non una semplice statua piuttosto l’archetipo, padrone delle proprie capacità a cui ogni atleta tende a voler arrivare durante la propria vita sportiva.

Il Discobolo di Mirone (480 – 460 a.C.) è una delle opere più belle dell’antica Grecia, un racconto su marmo che ancora ad oggi giunge a noi, comunicandoci l’equilibrio dell’ essere umano in movimento che è impegnato nell’azione ma allo stesso tempo presente. Per meglio rendere il concetto: una calma Il discobolo di mirone rappresenta la comunicazione efficace verso noi stessiinteriore, carica di potenza  che dialoga con l’eternità. Non rigida e contratta, ma nel pieno flusso pronta ad esprimersi, un fermo immagine in azione volendola vedere da un punto di vista cinematografico.

Il Discobolo rappresenta tutta quella tecnica e capacità per raggiungere la quale ci vuole una vita di lavoro per poi contestualmente applicarla non solo a livello di pensiero, ma di azione durante la propria perfomance sportiva agonistica o non.

Ma cosa si sarà mai detto questo Discobolo per essere così presente, ma allo stesso tempo potenza ed eleganza che si manifesta?

Ancora una volta il segreto e la chiave di come interagiamo con il mondo e noi stessi è la COMUNICAZIONE. L’ascolto di se stessi, del proprio corpo, dei propri pensieri è fondamentale perché quello che ci diciamo può farci vincere o demolire in partenza e chi pratica sport sa quanto questo sia vero sa quanto è importante determinare i propri obiettivi, saperli visionare, sapersi motivare. Non meno importante è acquisire una capacità di dialogo con se stessi che porti a vedere le proprie paure e superare i limiti nei momenti difficili  e soprattutto entrare in dialogo con gli altri quando si è parte di un team, di una squadra, di un gruppo.

La comunicazione avviene sempre in interazione, per questo è COMUNICAZIONE UMANA INTERATTIVA ed essendo tale attraverso essa si possono scoprire quali risorse, talenti ancora ci sono dentro se stessi, come tirarli fuori e come raggiungere gli obiettivi prefissati anche in un contesto di gruppo in cui magari non si è per forza il leader del gruppo, ma esserlo di se stesso portando quel quid in più al gruppo che porti alla vittoria e alla conquista della meta prefissata.

Sembrano discettazioni poetiche molto belle, ma lontane nella pratica ma anche qui c’è un piccolo colpo di scena… è possibile fare pratica di tutto questo e divenire bravi! Come?  L’Università Popolare Per l’Evoluzione Umana mette a disposizione di tutti gli sportivi, coach, allenatori operanti nel mondo dello sport di migliorare o implementare la loro formazione attraverso il corso Comunica Sport.

Formazione che unisce l’ambito della performance sportiva a quella comunicativa così da essere completa a 360° e soprattutto che consente di ottenere migliori e maggiori risultati perché sappiamo che grandi si diventa allenandosi.


 

Tutte le opere contenute nel sito sono proprietà dei rispettivi autori.
UPE dichiara di rispettare la Legge 22 aprile 1941 n°633 sul diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

Immagine di copertina a cura di Maddalena Sarotto

Iscriviti alla Newsletter

* Richiesto

Voglio conoscere le novità di UPE tramite:

 

Cliccando su “Iscriviti” accetti che i tuoi dati vengano trattati secondo l’informativa sulla privacy e accetti di ricevere la newsletter mensile della nostra Università. Indicando la regione e il tuo nome, riceverai le notizie personalizzate, relative alla regione selezionata.
Puoi disiscriverti in ogni momento cliccando sul link in fondo alle nostre email.

 

Utilizziamo Mailchimp come nostra piattaforma marketing. Cliccando “Iscriviti”, acconsenti che le tue informazioni siano trasferite a Mailchimp per essere elaborate. Leggi qui a proposito del trattamento privacy di Mailchimp.

Può interessarti anche...

I 7 Specchi Esseni – Specchio “del paragone”
Specchi-esseni-specchio-6-oscura-notte-anima
I 7 Specchi Esseni – Specchio “dell’oscura notte dell’anima”
I 7 Specchi Esseni – Lo specchio “del rapporto con il divino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.