Brevi storie di questo Tempo

I miei fantasiosi progetti

Le vicende del terrazzo condominiale si arricchiscono di nuovi personaggi.

È l’occasione per incontrare i vicini di casa, sempre a debita distanza s’intende. Sono contenta, in tanti anni nel palazzo non avevo mai avuto grandi occasioni di incontro. Com’è possibile che tante persone abitino nello stesso condominio e non si conoscano?

Faccio amicizia con una coppia che porta su lo stereo e fa ginnastica. Io palleggio a suon di musica. Sanno del mio “amico” Wilson, mi accettano anche così.

Li trovo gentili e interessanti.

Sono i primi a cui propongo i miei progetti: quando sarà possibile avvicinarci e interagire, proporrò un aperitivo sul terrazzo condominiale a tutti i condomini che vorranno partecipare.

È il mio modo di uscire dalla zona del noto, per espormi e conoscere le persone che dividono con me questo palazzo.

Loro aderiscono volentieri. Bene, almeno due sono con me. La stessa proposta la faccio ad un padre che viene a fare ginnastica con il figlio, sempre a distanza, mentre palleggio ascoltando la loro meravigliosa selezione musicale. Mi pare che ci sia speranza anche nel loro coinvolgimento. Bene!

Quando si potrà, proporrò anche il BookCrossing di condominio: scambio di libri in un posto che immagino sia sotto le cassette della posta. Ho già iniziato a mettere da parte i libri che posso mettere a disposizione.

Mi piace immaginare di creare una rete di scambio con chi vorrà. E se nessuno vorrà, ci avrò provato, mi sarò esposta, che poi questa è la cosa più difficile da fare. La paura del no, di trovarsi da soli, ma basta farsi fermare dalle paure! Basta! Andare in azione creando nuove prospettive! Questo voglio.

Se poi nessuno verrà, mi gusterò la mia birretta e patatine sul terrazzo, guardando il tramonto. Del resto la vita è una questione di atteggiamento mentale.

Gabriela Ragazzi

Copertina a cura di Maddalena Sarotto

Iscriviti alla Newsletter

* Richiesto

Voglio conoscere le novità di UPE tramite:

 

Cliccando su “Iscriviti” accetti che i tuoi dati vengano trattati secondo l’informativa sulla privacy e accetti di ricevere la newsletter mensile della nostra Università. Indicando la regione e il tuo nome, riceverai le notizie personalizzate, relative alla regione selezionata.
Puoi disiscriverti in ogni momento cliccando sul link in fondo alle nostre email.

 

Utilizziamo Mailchimp come nostra piattaforma marketing. Cliccando “Iscriviti”, acconsenti che le tue informazioni siano trasferite a Mailchimp per essere elaborate. Leggi qui a proposito del trattamento privacy di Mailchimp.

Può interessarti anche...

Brevi storie di questo Tempo – Wilson, grazie di tutto
Brevi storie di questo Tempo – Wilson è arrivata fiona
Brevi storie di questo Tempo – Una pallina per Amica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.