Julie&Julia di Nora Ephron julie&julia

Julie&Julia di Nora Ephron

Titolo: Julie & Julia

 

Regia: Nora Ephron

 

Anno: 2009

 

Cast: Meryl Streep, Amy Adams, Stanley Tucci, Chris Messina, Jane Lynch ecc.

 

Genere: Commedia, Sentimentale

 

Luogo: New York, Parigi

 

Trama: Tratto da una storia vera, il film segue la storia di due donne Julie Powell e Julia Child a distanza di molti chilometri e anni l’una dall’altra.Julie&Julia di Nora Ephron julie&juliaDa una parte ci troviamo nel 2002 a New York con Julie: una scrittrice mancata che si ritrova intrappolata in un lavoro insoddisfacente e complicato e per evadere dal grigiore della quotidianità decide di creare un blog e sfidarsi a ricreare in 365 giorni tutte le 524 ricette presenti nel libro di cucina più famoso della cuoca Julia Child. Dall’altra parte, parallelamente, siamo catapultati negli anni cinquanta e seguiamo le vicende di Julia Child che si è appena trasferita dagli Stati Uniti insieme al marito e vediamo come decide di coltivare la sua grande passione per il cibo imparando a cucinare, imbarcandosi nel progetto di realizzare un libro di cucina francese per gli americani, lo stesso che Julie sta seguendo.

 

 

“Julie & Julia” va ben oltre il semplice food blogging o i vari programmi di cucina che siamo abituati a vedere in TV. Stiamo forse parlando della genesi della buona cucina che entra nelle nostre sale da pranzo e si siede con noi a tavola deliziandoci con una perfetta combinazione tra carisma e buona cucina. Tra inquadrature gastronomiche che farebbero venire l’acquolina in bocca a chiunque e una perfetta interpretazione di Meryl Streep, non possiamo evitare di sognare i migliori dolci e piatti francesi mai visti prima. E’ la storia di due donne che, seguendo il loro cuore (e il loro stomaco), riescono dal nulla a farsi strada nel mondo, insegnandoci come non si deve mai rinunciare alle proprie ambizioni. Trovando ciò che più ci fa stare bene, riusciamo qualche volta anche ad avere enormi soddisfazioni.

 

 

Voto: 8/10

Andrea Andolfo

Le opere citate sono proprietà dei rispettivi autori, riprodotte per scopo di discussione in conformità con l’articolo 10 della Convenzione di Berna, gli articoli 70, Legge 22 aprile 1941 n. 633 e D.L. n. 68 del 9 aprile 2003 della legge italiana

Può interessarti anche...

Crazy, Stupid, Love di Glenn Ficarra e John Requa julie&julia
Crazy, Stupid, Love di Glenn Ficarra e John Requa
Tutto può cambiare di John Carney julie&julia
Tutto può cambiare di John Carney
Non è romantico? di Todd Strauss-Schulson julie&julia
Non è romantico? di Todd Strauss-Schulson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.