Il Principe dai Mille Nemici

Richard Adams – La Collina dei Conigli


Selezione a cura di Maddalena Sarotto

“Frits tornò amico di El-ahrairà, visto che era così ingegnoso e visto che non si dava per vinto, benché pensasse che la volpe e la faina stessero per arrivare. “E va bene,”gli disse “benedirò dunque il tuo didietro che sbuca dalla buca. Didietro, sii la forza e sii il monito e la velocità, per salvare in sempiterno il tuo padrone. E così sia!” Detto ch’ebbe, a Elahrairà spuntò una coda bianca che splendeva al pari d’una stella; e le zampe posteriori gli divennero lunghe e potenti; e lui si diede a percuoterle contro il fianco della collina, così forte, che perfino i maggiolini cadevan dagli steli. Uscito dalla buca, si mise a correre più veloce di qualsiasi altro essere vivente. E Frits gli gridò dietro: “Ascolta, El-ahrairà. Il tuo popolo non potrà dominare il mondo intero, perché io non lo permetto. Tutto il mondo sarà vostro nemico. E chi t’acchiapperà, t’ammazzerà, Principe dai Mille Nemici. Però prima dovranno pigliarti. Tu sei bravo a scavare e veloce nella corsa, principe, d’udito fine e tutti i sensi all’erta. Sii dunque astuto e inventa stratagemmi, e il tuo popolo mai verrà distrutto”. Allora El-ahrairà capì che Frits, benché non si lasciasse canzonare, era pur sempre suo amico. E ogni sera, quando Frits, terminato il suo lavoro, indugia sereno e tranquillo all’orizzonte, nel cielo che si tinge di rosso, El-ahrairà e i suoi figli e i figli dei suoi figli, vengono fuori dalle loro tane e si mettono a giocare, a brucare, sotto i suoi occhi, perché sono suoi amici e lui ha promesso loro che non verranno mai distrutti.”

Richard Adams, La Collina dei Conigli, Richard Adams, ed. BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2015

 

 


 

unsplash-logoVincent van Zalinge
 
Le opere citate sono proprietà dei rispettivi autori, le citazioni sono conformi all’articolo 10 della Convenzione di Berna, agli articoli 70, Legge 22 aprile 1941 n. 633 e D.L. n. 68 del 9 aprile 2003 della legge italiana

Iscriviti alla Newsletter

* Richiesto

Voglio conoscere le novità di UPE tramite:

 

Cliccando su “Iscriviti” accetti che i tuoi dati vengano trattati secondo l’informativa sulla privacy e accetti di ricevere la newsletter mensile della nostra Università. Indicando la regione e il tuo nome, riceverai le notizie personalizzate, relative alla regione selezionata.
Puoi disiscriverti in ogni momento cliccando sul link in fondo alle nostre email.

 

Utilizziamo Mailchimp come nostra piattaforma marketing. Cliccando “Iscriviti”, acconsenti che le tue informazioni siano trasferite a Mailchimp per essere elaborate. Leggi qui a proposito del trattamento privacy di Mailchimp.

Può interessarti anche...

Wahrol, il Pop e la comunicazione
Mia cara figlia
Il punto fondamentale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.