Crazy, Stupid, Love di Glenn Ficarra e John Requa crazy stupid love

Crazy, Stupid, Love di Glenn Ficarra e John Requa

Titolo: Crazy, Stupid, Love

 

Regia: Glenn Ficarra e John Requa

 

Anno: 2011

 

Cast: Steve Carell, Ryan Gosling, Emma Stone, Julianne More, Kevin Bacon

 

Genere: Commedia

 

Luogo: California

 

Trama: La famiglia Weaver è una famiglia come tutte le altre: ha una casa perfetta, con dei figli nel pieno dell’adolescenza e della vivacità e Cal ed EmilyCrazy, Stupid, Love di Glenn Ficarra e John Requa crazy stupid love sembrano la tipica coppia sposata e felice dopo tanti anni. Se non fosse che una sera, mentre i due sono fuori a cena, Emily chiede inaspettatamente il divorzio a Cal. Il delicato equilibrio familiare viene così a compromettersi e Cal si ritrova in uno stato di disperazione e depressione da cui riesce difficilmente a uscire, arrivando a frequentare un locale nella completa solitudine ogni sera.

Ad un certo punto Jacob, un playboy che riscuote molto successo con le donne, lo nota nel club e si offre di aiutarlo a rimettersi in carreggiata, insegnandoli l’arte della seduzione e rimettendolo a posto, facendogli cambiare look e arrivando anche a fargli  comprendere i motivi per cui il suo matrimonio era cambiato senza che lui se ne accorgesse. Oltre a Cal vediamo parallelamente altre storie; come Robbie, figlio di Cal, che è innamorato della sua babysitter Jessica a sua volta innamorata di Cal. Ma anche la storia che incomincia a nascere tra Jacob e Hannah, per la quale è costretto a mettere in discussione il proprio status di donnaiolo.

 

Le caratteristiche che rendono così divertente e allo stesso tempo profondo questo film  sono varie: oltre alla presenza dell’esilarante Steve Carell e delle sue interpretazioni magnifiche, anche l’alchimia fra i grandi attori presenti non è da meno, come quella tra Steve Carell e Ryan Gosling, ma anche tra Ryan Gosling e Emma Stone, che comparirà poi in altri film, tra cui La La Land. Vediamo anche come alcuni temi come il divorzio, l’adolescenza, l’amore e il sesso, vengano trattati in maniera sincera ma anche con un lato comico. Attraverso una rete che collega tutti i personaggi vediamo come l’amore, anche nelle varie fasi della propria vita, continui sempre a tormentare l’uomo e ad essere qualcosa di complicato da gestire. Forse è proprio questo che lo rende così importante e così straordinario da non farci mai smettere di inseguirlo a qualsiasi età.

 

Voto: 9/10

Andrea Andolfo

Le opere citate sono proprietà dei rispettivi autori, riprodotte per scopo di discussione in conformità con l’articolo 10 della Convenzione di Berna, gli articoli 70, Legge 22 aprile 1941 n. 633 e D.L. n. 68 del 9 aprile 2003 della legge italiana

Può interessarti anche...

Tutto può cambiare di John Carney crazy stupid love
Tutto può cambiare di John Carney
Non è romantico? di Todd Strauss-Schulson crazy stupid love
Non è romantico? di Todd Strauss-Schulson
Yes Man di Peyton Reed crazy stupid love
Yes Man di Peyton Reed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.