Chianciano Terme, sede de Il Residenziale, Corso di CUI Comunicazione Umana Interattiva di UPE, Università Popolare Evoluzione Umana

Quante volte vi sarà capitato di provare la sensazione di sentire di essere nel “posto giusto” e riconoscerlo come un luogo che avevate sempre sperato di trovare?

Ecco questo è quel che ho percepito il primo giorno arrivando a Chianciano per partecipare al Residenziale dell’Università Popolare Evoluzione Umana.

Nel provare una sensazione di benessere, a cui non sapevo dare il giusto significato, ho intuito di essere nel posto giusto, nel corso giusto in un momento della mia vita in cui avevo iniziato a pormi una miriade di domande.

Questo percorso mi ha permesso di dare i nomi alle emozioni, di individuare paure nascoste nel profondo consentendomi di superare i limiti e condizionamenti con cui sono cresciuta.

Durante il lavoro in aula, ascoltando attentamente, mi sono resa conto di quanta energia io avessi investito durante la mia vita nel cercare di comprendere gli altri senza prima aver compreso me stessa, sempre troppo impegnata a somigliare ad un’immagine che mi ero costruita nella testa… senza mai chiedermi cosa volessi per me veramente.  Qui ho avuto gli strumenti per iniziare la conoscenza di me.

Ecco che allora la sensazione di “essere nel posto giusto” mi è arrivata come il vento di primavera, che timidamente cerca di spazzare via l’inverno.

Ho iniziato così ad aprire gli armadi della mia vita e a far entrare aria nuova …energia.

Ho imparato a non avere paura della sottile linea che oltre l’orizzonte appare, a rivedere e rileggere i miei comportamenti che troppo spesso erano dettati dal soddisfare bisogni.

Ovviamente tutto questo ha avuto riflessi nei rapporti con la famiglia, gli amici …  e mi sono stupita quando ho capito che potevo permettermi di dire NO quando non ero d’accordo su un qualsiasi argomento o proposta … prima riuscivo a farlo con difficoltà.

Ogni piccolo passo, ogni piccolo successo sono stati per me e sono tuttora uno stimolo nell’affrontare la vita giorno per giorno, questo è uno dei meriti di questo corso e della Comunicazione Umana Interattiva che tramite l’ascolto e il dialogo ti permette di vedere Oltre.

Divenire consapevole che, attraverso questo scambio di esperienze umane,  si possa evolvere e migliorare è fondamentale, ci vuole grande Umiltà, Volontà e Coraggio … perché per essere felici ci vuole coraggio e, soprattutto, bisogna farci caso.

Iscriviti alla Newsletter

* Richiesto

Voglio conoscere le novità di UPE tramite:

 

Cliccando su “Iscriviti” accetti che i tuoi dati vengano trattati secondo l’informativa sulla privacy e accetti di ricevere la newsletter mensile della nostra Università. Indicando la regione e il tuo nome, riceverai le notizie personalizzate, relative alla regione selezionata.
Puoi disiscriverti in ogni momento cliccando sul link in fondo alle nostre email.

 

Utilizziamo Mailchimp come nostra piattaforma marketing. Cliccando “Iscriviti”, acconsenti che le tue informazioni siano trasferite a Mailchimp per essere elaborate. Leggi qui a proposito del trattamento privacy di Mailchimp.

Può interessarti anche...

Pippi: amore per la vita nonostante tutto
Pippi: amore per la vita nonostante tutto
Un respiro e via, il corpo che parla Esperienze
Un respiro e via, il corpo che parla
La  CUI - racconto di un'esperienza CUI
La CUI – racconto di un’esperienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.