Rubrica: Le storie di Ernest Fastshoot

Rubrica a cura di Pierpaolo Zara

Biografia di Ernest Fastshoot

 

Ernest Fastshoot

figlio di Sir Francis W. Fastshoot, Ambasciatore inglese e proprietario della Fastshoot Indian Dyaries & Co, e Maya Kontrapaljj, discendente di una delle più nobili famiglie dell’India meridionale, Ernest Francis William Gregory Fastshoot nasce il 24 settembre 1945 a Kathmandu (Nepal), Ernest seguì il padre nei 5 Continenti, sempre alla ricerca di nuovi affari, fin dalla tenera età tanto che già all’età di 14 anni padroneggiava più di 7 lingue e grazie alla sua insaziabile curiosità poteva annoverare vaste conoscenze umanistiche e scientifiche.

Nella primavera del 1963 lascia la famiglia a New York e si reca prima in Australia poi in Giappone, Cina e Tibet dove rimane per 4 anni presso il Dalai Lama Tenzin Gyatso, suo mentore spirituale.

Nel 1972 lo troviamo a Parigi dove pubblica il suo primo romanzo “Le stelle nell’acqua” applaudito dalla critica ma misconosciuto al grande pubblico; e da qui in poi si hanno solo pochi frammenti della sua storia cadenzata da una lunga serie di racconti pubblicati in varie lingue nei quotidiani e periodici di tutto il mondo e da soli altri due romanzi, “Il cielo sotto la montagna” del 2013 e “Conversazioni dallo spazio” del 2015. Si sa per certo che ha sempre girovagato per il mondo affamato di vita e avventure. Non sono confermate le voci che lo vedono padre di ben 16 figli e sposato per più di 7 volte.

Attualmente vive all’interno dello Uluru-Kata Tjuta National Park (Deserto Australiano) ospite della comunità locale degli Aborigeni.

Due Curiosità:

Nel 2016 interrompe la sua collaborazione con l’Accademia della Crusca con una pungente lettera aperta che si conclude con la celebre frase “Se petaloso è italiano, ciccipalli è latino”

Impressionato da uno spettacolo in piazza del sedicente “Luminoso di Roccascalegna”, segue con attento distacco – partecipe ma non coinvolto – i primi passi dell’UPE e partecipa come “ospite assente sempre presente” ai residenziali di Chianciano. All’UPE ha deciso di dedicare una collana di 20 racconti inediti.

 

Rara e forse unica immagine di Ernest Fastshoot scattata a Ballarat  (Victoria State, Australia) nel 1964 durante una campagna di ricerca d’oro nello Yarrowee River

0

Può interessarti anche...

Lo Spacciatore di Emozioni
Date a Cesare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.