Un tu che avresti voluto incontrare

Eugenio Scalfari – L’Uomo che non credeva in Dio


Selezione a cura di Maddalena Sarotto

“La nostalgia è il rimpianto d’un passato che è stato e non può tornare; ma la malinconia è diversa. È rimpianto di ciò che non è stato ma che sarebbe stato possibile, di un’altra vita non vissuta, d’un amore che ti ha sfiorato senza fermarsi. Di un tu che avresti voluto incontrare ma non hai incontrato, di un te stesso che avresti voluto essere e non sei stato.”

Eugenio Scalfari, L’uomo che non credeva in Dio, Einaudi 2008

 

 


 

unsplash-logoJennifer Regnier
 
Le opere citate sono proprietà dei rispettivi autori, le citazioni sono conformi all’articolo 10 della Convenzione di Berna, agli articoli 70, Legge 22 aprile 1941 n. 633 e D.L. n. 68 del 9 aprile 2003 della legge italiana

Può interessarti anche...

Noi, fino all’ultimo, vivemmo nella gioia
La bellezza del mondo nascondeva un segreto
Fidarsi e basta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.