Antonio Sanna, imprenditore nel settore di abbigliamento a Nuoro, fa tesoro delle lezioni apprese durante i corsi U.P.E. e crea un innovativo evento dedicato agli sposi per lanciare il suo nuovo punto vendita di abiti maschili da cerimonia.

Di Renata Bocchetti.

Antonio Sanna è cresciuto nella sartoria di famiglia, situata in un piccolo Comune del centro Sardegna, dove fin da piccolo ha potuto respirare energia, profumi e dinamiche artigianali e commerciali.  Suo padre Gabriele, sarto di professione, ha presto intuito che alla sartoria tradizionale era indispensabile affiancare anche l’offerta di capi confezionati. Da questo connubio tra manualità artigiana e spirito imprenditoriale è nata la sua passione e si è costantemente sviluppata la professionalità di Antonio, amorevolmente ribattezzato tra i suoi colleghi di U.P.E. “Dottor Gioia”, visti l’allegria e l’entusiasmo sui quali egli basa il suo atteggiamento nel porsi di fronte alla vita e a portare avanti le sue iniziative.

Antonio è il titolare di un punto vendita del Brand “Rodrigo”, marchio leader nell’abbigliamento uomo, e di una “sartoria veloce” che fornisce assistenza sartoriale per ricondizionamento di abiti e aggiustamenti di ogni genere in tempi veloci: da aprile di quest’anno ha aperto la sua terza attività totalmente dedicata agli abiti da cerimonia maschile.

Per far conoscere e promuovere la sua nuova scommessa imprenditoriale, Antonio ha organizzato “SposaMi Così”, una serata evento interamente dedicata ai futuri sposi, che si terrà presso l’ExMé a Nuoro il 10 dicembre, dove ogni elemento che fa parte della cerimonia e del ricevimento nuziali (abiti, acconciature, trucco, ristorazione, dolci, bomboniere, fiori, partecipazioni e via dicendo) sarà presente con un singolo stand espositivo.

Le future coppie di sposi verranno accolte calorosamente dagli operatori del settore nei propri stand ed assisteranno ad una sfilata seguita da un aperitivo.

Per concludere l’evento con colore e allegria ci sarà uno spettacolo tenuto da un cabarettista: la “ciliegina sulla torta” di un matrimonio speciale pensato all’insegna di gioia e divertimento.

“SposaMi Così “vuole coccolare i futuri sposi e renderli protagonisti” dice Antonio, impegnato da circa 6 mesi per riuscire al meglio nello svolgimento di questa avventura.

Antonio punta a crescere visto che la sua azienda, Sanna Abbigliamento, ha già solidità ed è in grado di offrire i servizi per l’abito a 360 gradi.

È proprio durante una lezione di C.U.I. (Comunicazione Umana Interattiva) , materia che studia presso la nostra Università, che egli ha maturato l’idea di un evento finalizzato ad entrare in maniera incisiva nel mercato;  ha infatti appreso e capito che per promuovere al meglio una vendita  o attività, può far tesoro di 3 semplici regole:

  1. l’argomento deve essere interessante – il matrimonio e tutto il mondo che c’è intorno
  2. la comunicazione deve essere efficace – facendo veicolare la notizia dell’evento sulla stampa locale e sui social con un linguaggio chiaro
  3. fondamentale il contatto diretto – è andato personalmente a promuovere la propria iniziativa alle aziende ed ai potenziali clienti; questa azione gli ha portato anche una maggior conoscenza del territorio e del suo tessuto economico e imprenditoriale.


A questo punto facciamo in bocca al lupo al nostro Dott. Gioia e invitiamo tutti a questo bellissimo e gioioso evento.

www.sannaabbigliamento.it


Rubrica Start-UPE  UPE realizza corsi, seminari, progetti per incentivare l’autonomia, l’autostima, l’autorealizzazione attraverso la comunicazione umana interattiva. E in questo blog ospita storie di successo personale e professionale, esperienze dirette di chi ha creduto fino in fondo a una passione, ha incentivato i suoi talenti e ha creato qualcosa di innovativo. Se avete una start up da raccontare scrivete a ufficiostampa@uniupe.it. Vi contatteremo!  

Può interessarti anche...

Lyoness
Impegno e autodisciplina, per il benessere non ci sono scorciatoie
storie di citta
Storie di Città
102 Chili sull’anima, storia di una donna “di peso” che ha riscoperto la gioia di vivere

Renata Bocchetti

One comment

  1. Francesca

    Complimentissimi Dot. Sanna la sua iniziativa frutto di contenuti del corso UPE conferma la domanda, perché dovremmo fermarci?
    I risultati ottenuti e qui commentati dalla Signora Renata Bocchetti descrivono soddisfazioni in crescendo. Andiamo avanti con gioia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *