Un Contributo di Silvia Daniela Andrei


 
Non capirai mai perché alcune cose succedono fino a quando intorno a te non succede qualcosa che ti sconvolge e ti riporta nel brutto passato e allora decidi di rivivere alcuni episodi della tua vita e finalmente sei disposta a lavorarci sopra, senza scappare…

Il dolore fa male, i brutti ricordi fanno male e molto spesso vogliamo scappare ma la vita ti riporta sempre là e ti domandi PERCHÉ…

La nostra vita ha un unico binario dove ci sono momenti belli e momenti brutti e molto spesso ci ricordiamo i momenti brutti e ci creiamo una maschera, un comportamento che è orami la nostra protezione, nonostante vogliamo essere diversi e questo ci porta all’insoddisfazione al non accertarsi… viaggiamo sul binario del dolore dimenticandoci dei momenti belli e della felicità vissuta e quando ti ritrovi ad essere felice allora quella sensazione non la riconosci più, perché stai viaggiando sul BINARIO DEL DOLORE.

A 40 anni decido di chiudere con la sofferenza, cercare di capire se esisteva una soluzione…

Non so se è quella giusta ma ad oggi la soluzione per me è il PERDONO, per-dono, donare amore e accettare l’amore, accettare il mio passato, riviverlo e aggiungere ai brutti ricordi quelli più belli, ripartire su un unico binario, quello fatto di momenti belli e momenti brutti, senza scappare… IL BINARIO DELLA MIA VITA ❤

Grazie Upe per il vostro grande contributo 🤗


 

 
unsplash-logoKonstantin Planinski

Può interessarti anche...

La CUI – racconto di un’esperienza
Senza sprecare un istante di Vita
La Comunicazione Umana Interattiva: storia di un’avventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.